IX Giornata del Contemporaneo AMACI

IX Giornata del Contemporaneo AMACI

Statale 18

Paola CS
Galleria Fiaf Arteaparte 5/10 - 12/10 2013

La statale 18 non è solo una strada: Mauro Minervino sostiene che la Statale 18 è in realtà una vera e propria città, una “città nuova” che si affianca prepotentemente alle città storiche calabresi; è un “nastro urbano”, che si presenta come una sorta di periferia tentacolare con i suoi tanti annessi e connessi cementizi, stradali e commerciali che allontanano sempre di più ampi territori del Sud dagli “standard” europei segnati da razionalità, ordine, civiltà, forma. Il Sud della SS18 è invece informe, segue logiche spontaneiste che si rendono evidenti nell’abusivismo edilizio, sfruttamento dell’immigrazione e della prostituzione, inquinamento del suolo, del mare e dei fiumi, delinquenza comune e organizzata, spaccio, costruzione di centri commerciali, villaggi turistici, solarium, sexy-shop, ristoranti pacchiani, alberghi a ore, locali notturni, ecc. La SS18 diventa così una fungaia dove tutto è gettato alla rinfusa, tant’è che Minervino parla di “mostrificazione del Sud e della Calabria”, con la SS 18 che diventa la “madre di tutte le catastrofi calabresi”, “area simbolo del paradosso sociale e del non luogo”.
Curatore: Attilio Lauria
Autori: Collettivo Arteaparte, Emilio Arnone, Giacomo Falcone, Gianluca Ferroni, Valentino Guido, Fabio Itri, Andrea Marinaro, Renato Miloro, Giuseppe Torcasio

more: IMG_2291mostra_Paola_SS18.JPG

loading